LECCO CITY HALF MARATHON,
IL RITORNO DOPO 2 ANNI DI STOP

LECCO – Lecco, pur in un periodo ancora difficile per tutta la Lombardia a causa della pandemia che non si decide a dar tregua, prova a guardare avanti e a cercare motivi di sorriso. Il 6 marzo torna infatti la Lecco City Half Marathon e questo rappresenta un grande segno di fiducia da parte della Spartacus Events, costretta ad annullare le due precedenti edizioni pur avendo cercato nuovi spazi all’interno del calendario. La classica del lago resta quindi nella sua collocazione originaria e si riallaccia nella sua storia iniziata nel 2008 ma che ha radici anche più antiche e che hanno coinvolto anche la classica distanza dei 42,195 km.

Si gareggerà naturalmente sulla distanza della mezza, su un percorso disegnato quasi tutto sul lungolago e decisamente veloce e a dirlo sono i tempi dei vincitori della corsa, basti pensare al record femminile stabilito nell’ultima edizione dalla kenyana Lenah Jerotich, 1h13’33”. Il primato maschile, risalente sempre al 2019, è del suo connazionale Joel Maina Mwangi, 1h04’25”.

Alla fine del mese di gennaio è previsto il primo upgrade delle iscrizioni: fino ad allora si potrà pagare un costo di 35 euro, dal giorno dopo e fino all’1 marzo, il prezzo salirà a 40 euro. La gara è inserita nel calendario nazionale Fidal e si svolgerà nel pieno rispetto dei protocolli sanitari in vigore, quindi con accesso vincolato al Green Pass, partenza e primi 500 metri di corsa con la mascherina indossata e da rimettere sul viso appena tagliato il traguardo. Ritrovo della corsa sarà via Ghislanzoni, da dove verrà dato il via alle 10.

 

Pubblicato in: Città, Eventi, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .