LECCO, CONTINUA LA CAVALCATA.
VITTORIA 2-0 SULLA FEZZANESE
GRAZIE AI GOL DI D’ANNA E LISAI

SARZANA (SP) – Trasferta spezzina trionfale per il Lecco, che continua la sua striscia positiva battendo 2-0 la Fezzanese grazie ai gol di D’Anna e Lisai. La classifica ora, a nove giornate dal termine, vede i blucelesti saldamente al primo posto.

LA CRONACA

Sono sufficienti sei minuti per il vantaggio degli ospiti, con D’Anna che concretizza in rete dopo l’iniziativa sulla destra e l’assist di Lisai. Partita molto equilibrata, con predominio territoriale lecchese, fino al 20′, con D’Anna ancora pericoloso sulla fascia sinistra e il suo cross che non viene sfruttato dai compagni.

I blucelesti continuano a macinare gioco e occasioni, con Lisai che al 30′ sigla il raddoppio solo davanti al portiere dopo il suggerimento di Segato. Squadre al riposo sullo 0-2, da segnalare il cartellino giallo per il diffidato Malgrati, che sarà squalificato per il match di settimana prossima.

Stesso copione ad inizio ripresa grazie a Segato che al 6′ si fa respingere una punizione da Greci e sessanta secondi dopo conclude alto sopra la traversa. Al 12′, in  sostituzione di Fall, torna in campo dopo oltre due mesi Capogna. La partita rischia di riaprirsi al 26′, con la Fezzanese che colpisce il palo grazie alla conclusione
di Bruzzi.

Al 29′ i liguri rimangono in dieci, con Gavini espulso dall’arbitro (doppia ammonizione) dopo un intervento irregolare ai danni di Capogna, che al 42′ sfiora il gol. Al 45′ si ristabilisce la parità numerica, con Malgrati sanzionato dopo un fallo su Diallo. Al 46′ Safarikas salva la porta sulla punizione di Baudi, e dopo 6 minuti di recupero si chiude sullo 0-2, con il Lecco in 9 per l’espulsione di Segato.

TABELLINO

FEZZANESE (4-3-3): Greci; Gavini, De Martino, Angelotti, Cantatore (Monacizzo dal 76′), Scotti (Zappelli dal 60′), Cecchetti, Grasselli, Diallo, Baudi, Bruzzi (Mitta dall’84’). A disposizione: Gavellotti, Marcellusi, Lapperrier, Dell’Amico, Marcellusi, Rrokay, Vatteroni, Zavatto. Allenatore: Gabriele Sabatini.

LECCO (4-3-3) : Safarikas; Alborghetti, Malgrati, Carboni, Samake (Ruiu dall’89’), Poletto (82′ Silvestro), Segato, Dragoni; D’Anna (Ba dall’84’); Fall (Capogna dal 57′), Lisai (Napoli dal 65′). A disposizione: Jusufi, Merli Sala, Pedrocchi, Nocerino. Allenatore: Marco Gaburro.

Ammoniti: Angelotti, Gavini, De Martino per la Fezzanese; Segato, Poletto, Malgrati per il Lecco.
Espulsi: Gavini della Fezzanese al 75’ per doppia ammonizione e Malgrati del Lecco al 90’ per doppia ammonizione e Segato del Lecco al 95’ per doppia ammonizione.

Arbitro: Sig. Andrea Bianchini (Perugia)
Assistenti: Sig. Alfredo De Falco (Nola) – Sig. Crescenzo Mazzuoccolo (Nola)

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: , , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati