LECCO, DUE GIOVANISSIMI
RUBANO UN MONOPATTINO
E UN PO’ DI BIGIOTTERIA

LECCO – Due ragazzini di 11 e 13 anni sono finiti nei guai per il furto di un monopattino parcheggiato e di alcuni oggetti esposti in un negozio del centro cittadino.

A dare l’allarme una 26enne straniera che, uscendo dall’esercizio commerciale di via Roma, si accorgeva che le era stato rubato il monopattino che aveva depositato nell’androne prima di entrare e fare acquisti. La vittima però aveva notato un ragazzo dal fare sospetto e lo ha così potuto descrivere agli agenti della Squadra Volanti.

Il giovane, insieme ad un amico, è stato individuato poco distante proprio a bordo del monopattino. Dopo una breve fuga nelle vie del centro i due sono stati fermati. Oltre al monopattino, avevano nello zaino vari oggetti di bigiotteria ed un cappellino, tutti ancora etichettati, di proprietà dello stesso negozio.

I due minori sono stati accompagnati in questura e riaffidati ai genitori, la refurtiva riconsegnata al negozio e il monopattino alla proprietaria.

RedCro

 

Pubblicato in: Giovani, Cronaca, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .