LECCO È SEMPRE PIÙ CARA.
DAL 2017 SPESI 472€ A FAMIGLIA
4ª D’ITALIA PER INFLAZIONE,
LA PEGGIORE IN LOMBARDIA

LECCO – Lecco quarta città più cara d’Italia, dato evidenziato dal +1,7% di inflazione registrato un nell’ultimo anno. Lo certifica una ricerca dell’Unione Nazionale Consumatori in termini di aumento del costo della vita, sulla base dell’inflazione media registrata dall’Istat.

Il capoluogo con i maggiori rincari del 2018 è Bolzano dove l”inflazione media record dell’1,9% determina, per una famiglia tipo, una stangata pari a 632 euro su base annua. Al secondo posto Reggio Emilia che, con un incremento dei prezzi pari all’1,8%, registra una spesa annua supplementare di 505 euro, terza Forlì/Cesena, dove l’inflazione dell’1,7% implica un’impennata del costo della vita pari a 477 euro. Al quarto posto Lecco che, con rialzo dei prezzi dell’1,7%, ha un salasso, per una famiglia media, pari a 472 euro su base annua. Al quinto posto, Ravenna, dove l’inflazione dell’1,6% determina una batosta annua pari a 449 euro.

Ben 4 città dell’Emilia Romagna sono nella top ten della classifica (Reggio Emilia, Forlì, Ravenna e Bologna), mentre sono 2 quelle della Toscana (Pistoia al 7° posto con 429 euro e Arezzo in ottava posizione con 403 euro) e della Lombardia (oltre a Lecco, Lodi con 444 euro).

 

LEGGI ANCHE

CONSUMI, PREZZI IN AUMENTO: A LECCO UN +1,7% NEL 2018

 

Pubblicato in: Città, Economia Tags: , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .