LECCO/FURTO ALLA “MERIDIANA”.
FERMATO UN VIOLENTO, RESTA
IN CARCERE FINO AL PROCESSO

LECCO – Arrestato per rapina un cittadino marocchino, E.M. classe 1995, fermato sabato pomeriggio al centro commerciale “La Meridiana”.

Il malintenzionato aveva strappato il dispositivo antitaccheggio da uno smanicato, rendendolo non più vendibile, e dopo averlo indossato aveva tentato di uscire dal negozio senza pagare.

Alla scena ha però assistito un addetto alla sicurezza che ha fermato il soggetto intimandogli di pagare la merce. Vistosi scoperto, il ragazzo ha spintonato il personale dandosi alla fuga.

A fermarlo, dopo un breve inseguimento fino al piano superiore dell’edificio, gli agenti della Squadra Volante. Il malfattore imperterrito continuava a divincolarsi, insultando e colpendo con calci e pugni gli agenti causando loro lesioni con prognosi di sette giorni.

E.M., con precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio, aspetterà in carcere il giudizio del tribunale previsto per il 3 maggio.

RedCro

 

Pubblicato in: Cronaca, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .