LECCO HA UN PROCURATORE:
INSEDIATO DOMENICO BASSO,
MAGISTRATO SCORTATO

LECCO – Il nuovo Procuratore della Repubblica Ezio Domenico Basso, 56 anni, si è insediato al PalaGiustizia di corso Promessi sposi e immediatamente si è soffermato sul cronico sottodimensionamento della giustizia lecchese.

Originario di Mondovì, in Piemonte, Basso da 7 anni è sotto scorta dopo avere subito un attentato.

“Mancano magistrati e personale amministrativo – ha affermato il nuovo capo della Procura -, stiamo individuando soluzioni per garantire un servizio all’altezza della città e della provincia”.

La nuova guida è stata indicata dal Consiglio Superiore della Magistratura, in una rosa di 15 magistrati che si sono proposti per il ruolo di comando a Lecco.

Intanto, la “memoria storica” del palazzo a vetri Paolo Del Grosso, Pubblico Ministero di lunghissimo corso in citta e già facente funzioni, a giorni si trasferirà a Torino.

Come dire, arriva il nuovo capo  ma la struttura è sempre fragilissima.

RedGiu

 

Pubblicato in: lavoro, politica, Cronaca, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .