LECCO/INFARTO PER UN 26ENNE,
PROPIZIO IL DEFIBRILLATORE
INSTALLATO ALLA SEDE CNSAS

LECCO – 26enne colto da malore sulle sponde del lago, in zona Rivabella a Lecco, salvato dall’intervento dei volontari del soccorso alpino accorsi con il defibrillatore dalla vicina sede operativa.

Ancora da chiarire le dinamiche dell’incidente, forse c’è un tuffo alla causa di quanto accaduto attorno alle 15.20. Il giovane, di Paderno Dugnano (Mi), era privo di conoscenza e in arresto cardiaco; è stato raggiunto in tempi brevissimi dagli operatori del Cnsas i quali sono potuti intervenire con il defibrillatore a disposizione della loro sede.

Sempre in codice rosso il trasferimento al pronto soccorso del ‘Manzoni’ per le cure del caso.

 

Pubblicato in: Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati