LECCO, INVESTÌ UN PEDONE:
RISARCITI I TREDICI EREDI
PARTIRÀ IL PROCESSO

LECCO – Terminato il risarcimento alle parti civili, inizierà il processo per omicidio stradale a carico di S.D.F., il 50enne che il 30 gennaio 2019 alla guida di una Renault Clio travolse Renato Pasini, 89enne, mentre stava attraversando la strada in via Dalmazia, a Lecco.

Lo scontro fu molto violento, Pasini sfondò il parabrezza dell’auto per poi venire sbalzato avanti di qualche metro. Morì pochi giorni dopo all’ospedale ‘Manzoni’.

Ieri in tribunale c’è stata la citazione della compagnia assicurativa e la costituzione delle parti civili: i tre figli del pensionato, la sorella, e altre nove persone, eredi della vittima. Tutte le parti sono state risarcite tranne la sorella dell’anziano, il giudice Nora Lisa Passoni ha dunque chiesto di trovare l’intesa entro un mese per poi dare il via al processo.

 

Pubblicato in: Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati