LECCO, LA ‘VARIANTE DELTA’
FA ANNULLARE I FUOCHI
DI DOMENICA 27 GIUGNO

LECCO – Festa di inizio estate senza fuochi d’artificio, la decisione è stata confermata da una nota congiunta del Comune di Lecco e della Prefettura.

Lo spettacolo pirotecnico che si sarebbe dovuto svolgere domenica 27 giugno a conclusione della Festa del Lago e della Montagna è stata oggetto di esame nell’ambito di una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto di Lecco Castrese De Rosa.

Il Comitato, in esito alle valutazioni svolte sulla conferma dello stato di emergenza fino al 31 luglio e alla contestuale diffusione della variante Covid-19 Delta, ha espresso parere contrario allo svolgimento del predetto spettacolo, in ragione dell’impossibilità di garantire il distanziamento sociale e adeguate misure di sicurezza sia nel territorio del comune di Lecco sia in quello dei comuni limitrofi.

A fronte del parere negativo, lo spettacolo è stato annullato per il 2021 e rinviato al 2022.

 

Pubblicato in: Eventi, Sanità, Covid-19, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .