LECCO: LITIGA IN CELLA
PER UN PIATTO DI PASTA.
CARCERATO CONDANNATO

LECCO – Il 25 novembre 2018 aveva scatenato una lite nel penitenziario di Lecco per futili motivi: un brianzolo 38enne è stato condannato ad un anno di reclusione.

La rissa si era accesa tra il detenuto e il suo compagno di cella per via del rifiuto di un piatto di pasta, e la vittima aveva riportato alcune ferite.

Nonostante le richieste di assoluzione da parte del legale, l’avvocatessa Elsa Leonardi, il giudice Martina Beggio ha inflitto la condanna a un anno.

 

Pubblicato in: Cronaca, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .