LECCO: MINACCIA DUE AVVOCATI
E INCENDIA I TAVOLI DEL BAR.
EX PROFESSORE A PROCESSO

LECCO – Un noto professore lecchese, ora in pensione, deve rispondere di fronte al giudice per incendio doloso e minacce. A suo carico l’incendio all’arredo esterno di un bar in via Cattaneo nella notte tra il 2 e 3 settembre 2020 e diverse minacce rivolte a due avvocati del Foro di Lecco nell’agosto dello stesso anno.

In aula la difesa ha interrogato il titolare del locale, a cui l’incendio ha causato danni per cinquemila euro e dopo il quale non ha più riaperto, in attesa che gli inquirenti illustrino quanto raccolto da rilievi e videosorveglianza.

I due avvocati invece non hanno saputo spiegare perché l’imputato avesse tutto quell’astio nei loro confronti e hanno presentato una querela dicendosi disponibili a rimetterla in cambio di pubbliche scuse.

RedGiu

 

Pubblicato in: Città, Cronaca Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .