LECCO, PER SAN SEBASTIANO
IL 2020 DELLA POLIZIA LOCALE
TRA STRADE E NORME COVID

LECCO – Il Comune di Lecco celebra nel giorno di San Sebastiano il corpo di Polizia locale. La giornata è iniziata con la celebrazione della messa nella basilica di San Nicolò, a seguire nella sala consigliare di Palazzo Bovara sono state assegnate ad alcuni agenti le medaglie per i venticinque e sedici anni di anzianità di servizio e i simboli distintivi di grado.

I DATI DEL 2020

Composta da 43 agenti (24 uomini e 19 donne) e cinque amministrativi, la ‘municipale’ di Lecco svolge presidio giornaliero del territorio comunale dalle 7 alle 24. Nel 2020 sono state registrate 3.621 missioni in centro e nei rioni, tra cui 2.440 interventi per soste e viabilità, segnalazioni assembramenti, mancato uso di mascherine, segnalazioni esercizi pubblici o esercizi commerciali per presunte irregolarità, presenza di persone senza fissa dimora, disturbi alla quiete pubblica. 126 invece i controlli antidegrado in orario serale e notturno.

Per quanto riguarda la sicurezza stradale, nel 2020, complice la pandemia, le sanzioni sono diminuite del 36% rispetto all’anno precedente. Le riduzioni più significative interessano le violazioni per transiti irregolari in Ztl, tutte le casistiche relative alla sosta, dischi orari e soste a pagamento.

A seguito di incidenti stradali, altre violazioni riguardano la perdita di controllo del veicolo (81), 36 mancate precedenze, 26 per cambi di corsia, undici episodi di guida sotto effetto di alcol e otto casi di mancata precedenza ai pedoni sulle strisce. Le statistiche coprono anche i luoghi più critici della viabilità cittadina: undici sinistri stradali sono avvenuti in via Amendola, nove in corso Bergamo, corso Carlo Alberto e corso Emanuele Filiberto, otto in via Buozzi e sette su Lungolario Isonzo.

I ‘ghisa’ sono inoltre coinvolti in compiti di polizia giudiziaria: in questo caso si contano 76 denunce ricevute per danneggiamenti, furti, smarrimenti documenti, 58 notizie di reato, 49 atti delegati e 364 notifiche.

Infine, la pandemia da Coronavirus ha richiesto alla Polizia locale un impegno specifico nel controllo delle norme sanitarie. Il servizio ‘anti-Covid’ ha visto gli agenti impegnati per 1640 ore, questi alcuni numeri: 23 servizi OP congiunti con forze dell’ordine coordinati da Questura; 1258 controlli attività commerciali/somministrazione per rispetto protocolli Covid-19; 87 servizi al mercato cittadino; 128 sanzioni per violazioni amministrative alla normativa Covid-19; dodici presidi fissi al centro di raccolta effettuati da aprile a maggio per un totale di 52 ore di servizio; tablet e materiale scolastico consegnati a più di 100 studenti della scuola Don Ticozzi; controlli giornalieri anti assembramento in orario scolastico; 48 sopralluoghi per ampliamenti occupazioni suolo pubblico in concomitanza con la riapertura esercizi di ristorazione, bar, gelaterie, attività da asporto. Infine anche la centrale operativa ha fornito informazioni e chiarimenti quotidiani ai cittadini in merito all’applicazione delle norme anti-Covid.

I RICONOSCIMENTI

Medaglia per 25 anni di lodevole servizio
Sovrintendente Elisa Alippi
Sovrintendente Ruggero Valsecchi
Sovrintendente Angelo Cuozzo
Sovrintendente Monica Galbusera

Medaglia 16 anni di lodevole servizio
Assistente scelto Caterina Pepe

Simbolo distintivi di grado per percorso professionale maturato e anzianità di servizio
Sovrintendente esperto Vittorio Scarinzi
Sovrintendente Elisa Alippi
Sovrintendente Ruggero Valsecchi
Sovrintendente Angelo Cuozzo
Sovrintendente Monica Galbusera
Assistente scelto Mario Antonio Ventimiglia
Assistente scelto Massimiliano Poerio
Assistente scelto Silvia Longo
Assistente scelto Tatiana Mercuri

Pubblicato in: Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .