OKTOBERFEST BALLABIO 21

LECCO: RIMPROVERA I RAGAZZI
PER SCHIAMAZZI IN CORTILE.
55ENNE MASSACRATA DI BOTTE

LECCO – Una donna di 55 anni è ricoverata in ospedale “colpevole” di aver rimproverato un gruppo di giovani che bivaccavano nel cortile condominiale.

L’aggressione nella tarda serata di mercoledì in corso San Michiele del Carso, a Lecco. Una residente, infastidita dagli schiamazzi di una compagnia di ragazzi, si è avvicinata per chiedere di andarsene e di tutta risposta è stata aggredita e presa a botte. Oltre a calci e pugni sarebbe stata colpita anche da un casco da motociclista.

Nella confusione ha riportato dei lievi traumi anche un altro residente, un 40enne, che era intervenuto per liberare la donna dai teppisti. Solo l’avvicinarsi delle sirene di ambulanza e forze dell’ordine sono riuscite a interrompere il pestaggio e a far dileguare gli aggressori.

Ora è caccia a delinquenti. Oltre alle testimonianze, per identificarli saranno preziose le telecamere di sicurezza distribuite nel rione di Rancio.

 

Pubblicato in: Cronaca, Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .