LO SCHERZO DA PRETI ALLE LBW
DELLA CAPPUCCINESE: LECCHESI
KO A ROMANO DI LOMBARDIA

ROMANO DI LOMBARDIA (BG) – Trasferta amara per la Lecco Basket Women in quel di Romano di Lombardia contro una formazione che era ancora all’asciutto di vittorie.

La compagine di Canali ancora in emergenza per le assenze di diverse giocatrici ha dovuto arrendersi alla grinta e determinazione di una Cappuccinese più concreta e determinata nell’aggredire, difendere e andare a canestro. Un boccone amaro per aver lasciato due punti per strada che erano ampiamente alla portata. Dopo un inizio di gara che aveva fatto presagire delle buone sensazioni con vantaggi importanti, Lecco si disunisce rimettendo in corsa le padrone di casa, che pur senza strafare, sorpassano nel secondo periodo andando al riposo sul +6. Coach Canali prova strigliare le sue giocatrici negli spogliatoi, chiedendo più determinazione in difesa, ma il risultato è che la squadra gioca bene a strappi, ma manca di quella cattiveria capace di riprendere in mano la partita.

Arrivate nel finale, le ospiti sbagliano troppi canestri, concedendo anche punti facili ad una scatenata Lecchi che guida la Cappuccinese alla sua prima vittoria stagionale.

Le considerazioni a fine gara di coach Canali: “Stasera ho un po’ di amaro in bocca. Voglio più concentrazione, più energia, più volontà. È un momento difficile, è vero, le assenze sono pesanti, ma quando si ha l’opportunità di dimostrare, bisogna dare il proprio contributo alla squadra. Fosse anche in termini di sacrificio, grinta, dedizione. Voglio gente che esce dal campo con le ginocchia sbucciate, non che si fa strappare la palla dalle mani o si fa tirare in faccia. E quando le cose non girano in attacco, bisogna dare l’anima in ciò che tutti possiamo fare: difendere, buttarsi sui palloni, strappare un rimbalzo. Serve spirito di sacrificio e responsabilità. Io per prima devo evidentemente cambiare qualcosa per tirar fuori di più dalla squadra, mi prendo le mie responsabilità e cercherò di migliorare le cose con il lavoro in palestra”.

Pol. Cappuccinese-LBW 64-58
(18-22, 39-33, 50-47)

LBW: Mandonico 18, Davide 12, Scola 11, Colombo 10, Nava 2, Aondio 2, Ciceri 2, Chitelotti 1, Donghi, Rota, Scumace, Benzoni. All.: Canali.

Pubblicato in: Città, Cronaca, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati