MERCATO DI NUOVO IN CENTRO:
LA PROPOSTA DI “APPELLO”

LECCO – In questi giorni di dibattito sul tema della collocazione più idonea del mercato cittadino, Appello per Lecco ha rilanciato l’idea di riportare stabilmente il mercato in centro città:

“Appello per Lecco ha sempre appoggiato e promosso l’idea di far tornare il mercato nel centro storico di Lecco, tant’è che la nostra associazione si era impegnata sul fronte progettuale presentando alcune ipotesi diversi anni fa in una affollata assemblea di ambulanti ed esercenti al centro sociale dell’Eremo e poi durante la campagna elettorale abbiamo proposto due scenari distributivi utilizzando in via principale le piazze Mazzini  e Garibaldi al mercoledì per raggiugere i 60 stalli e allargando il perimetro a piazza Affari al sabato per arrivare a 90 stalli.  

Sarà necessario ridisegnare complessivamente la mappa delle assegnazioni e delle titolarità per l’occupazione del suolo pubblico da parte degli ambulanti, ma potrebbe essere un’opportunità per privilegiare storicità,  qualità e decoro.

Alla luce della recente crisi, crediamo che il ritorno in centro del mercato potrebbe incidere positivamente sul tessuto economico cittadino, favorendo le nostre attività e semplificando la vita agli utenti, soprattutto a quelli più anziani, che storicamente popolano i mercati.

L’acquisizione dell’area della ex Piccola velocità da parte del comune dopo oltre 30 anni, permette finalmente di pensare quali nuove funzioni invece lì collocare: di sicuro il legame stretto con il Polo universitario del Politecnico di Milano e il CNR permetteranno di alimentare la fucina di idee. Riteniamo sarà importante un confronto con le Ferrovie dello Stato per promuovere  la realizzazione di una nuova fermata dei treni, così da favorire l’interscambio modale ferro/gomma oltre che garantire maggior sicurezza per i flussi di studenti e giovani che gravitano in quelle aree”.

 

LEGGI ANCHE

MERCATO, PARTE A LUGLIO LA SPERIMENTAZIONE NEL CENTRO CITTADINO

 

Pubblicato in: politica, Ambiente, Viabilità, Città, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .