MOGLIE PRESA A MARTELLATE:
È STABILE E COSCIENTE,
PROGNOSI ANCORA RISERVATA

LECCO – È ricoverata in neurorianimazione, stabile e cosciente, ma la prognosi resta riservata. Questo il bollettino medico rilasciato dall’ospedale ‘Manzoni’ in merito alla donna di 43 anni colpita con un martello dal marito.

La vittima è stata soccorsa nella serata di ieri per una frattura della scatola cranica, mentre il marito – tra i due sarebbe in corso una separazione – minacciava di gettarsi dalla finestra dell’appartamento di viale Montegrappa, a Lecco nel rione di Acquate. La Polizia l’ha arrestato per tentato omicidio e ora si trova nel reparto di Pischiatria dell’ospedale cittadino, piantonato dagli agenti.

L’EPISODIO DI IERI SERA

GRAVISSIMA AL ‘MANZONI’ DOPO CHE IL MARITO LA PRENDE A MARTELLATE

 

 

 

Pubblicato in: Città, Nera Tags: , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .