C’È LAORCALAB, ASSOCIAZIONE
DI PROMOZIONE SOCIALE
PER IL RILANCIO DEL RIONE

Il presidente Ciro Comini

LECCO – Si è costituita in questi giorni LaorcaLAB Associazione di Promozione Sociale.

All’interno di una delle stanze più capienti della ex-scuola primaria Pio XI si sono riuniti i 13 soci fondatori più una ventina di simpatizzanti per ripercorrere la strada che li ha portato a voler far nascere un’associazione che operi sul territorio a beneficio degli abitanti dei rioni di Laorca e Malavedo, ma non solo.

A presentare le slide che descrivevano gli eventi che hanno caratterizzato il percorso associativo, dalla prima idea di riconversione degli spazi della scuola, scaturita da un incontro con l’amministrazione comunale a ottobre 2018, fino alla definizione del logo e della lista dei soci fondatori, è stato Ciro Comini già fondatore con altri genitori dell’associazione Io Amo la mia Scuola, Io Amo il mio Rione per sostenere le sorti della Pio XI e proporre un programma didattico integrativo.

Barbara Rigamonti, coordinatrice dei servizi sociali del Comune di Lecco per il progetto LaorcaLAB, ha ripreso il racconto evidenziando che proprio la collaborazione con le realtà scolastiche della primaria Diaz di San Giovanni e media Don Ticozzi, attraverso l’utilizzo della cucina rimessa a nuovo, ha dato avvio alle molteplici attività che si vpgliono proporre attraverso i laboratori allestiti nella ex-scuola.

Il progetto omonimo, LaorcaLAB, è risultato vincente nel bando aperto per la promozione di un welfare comunitario e generativo nell’Ambito distrettuale di lecco, promosso dalla Fondazione Comunitaria del Lecchese con la partecipazione di Auser Leucum Volontariato come ente capofila e Anteas Lecco, Scuola dell’Infanzia Pietro Barone, Comitato dei genitori Io amo la mia scuola io amo il mio rione, Gel (Gruppo Escursionisti Laorchesi), Gruppo Alpini Rancio-Laorca, Parrocchia Santi Pietro e Paolo, Coop. Sociale La vecchia Quercia come enti partner.

Sulla lettura sintetica dello statuto e dei passi salienti dell’atto costitutivo è stata la volta di Luciano Zuffo, che ha poi avviato la discussione sull’opportunità di estendere da subito l’adesione alla nascente associazione da parte dei presenti che non facevano parte della prima lista dei 13 fondatori. Nominati poi i cinque consiglieri previsti dallo statuto, ed eletti presidente e vicepresidente.

Di seguito le nomine:
– Presidente Ciro Comini
– Vicepresidente Cristiana Achille
– Consigliera Asya Ayzenberg
– Consigliera  Mariarita Valsecchi
– Consigliera Simona Dell’Oro

La serata si è conclusa con un brindisi tra tutti i soci della nascente associazione.

Pubblicato in: Associazioni, Città

Condividi questo articolo

Articoli recenti