‘NDRANGHETA A LECCO, VALSECCHI (APPELLO PER LECCO): “SOSTENERE L’IMPEGNO DELLA MAGISTRATURA”

valsecchi corradoDiciamolo senza aver timore di essere smentiti: la recente operazione portata a termine dalle forze dell’ordine e dalla Magistratura é veramente da annoverarsi come l’episodio più significativo della lotta alla criminalità organizzata, dopo l’arresto di Coco Trovato e alcune recenti operazioni, che il nostro territorio possa ricordare.

Appello per Lecco si augura anche che sia un colpo mortale per la n’drangheta nel nostro territorio e che si possano evitare ricomposizioni a breve di queste cellule criminali.

Non ci facciamo tante speranze perché queste organizzazioni sono ramificate in tutta Italia, in particolare mostrano sempre di più una certa capacità di essere stanziali ed aggressive al Nord.

Impressionano le immagini veicolate dagli inquirenti, non già per le riunioni di marciapiede o nel casolare che appartengono da sempre al modo di relazionarsi di quel mondo, ma per i riti e i giuramenti fatti nel nome di Mazzini e Garibaldi che se non sapessimo con che risma di gente abbiamo a che fare ci sarebbe da ridicolizzare decenni di mafia nel nostro Paese. Invece sono riti e attività malavitose da prendere dannatamente sul serio, come, per altro, da sempre, fa la Magistratura milanese.
È al lavoro dei Magistrati e delle forze dell’ordine che va il nostro plauso, il nostro ringraziamento e l’incoraggiamento a continuare a fare pulizia, senza alcun indugio, in questo territorio.

Liberarci dalle attività mafiose e criminali è il presupposto per la rinascita etica, sociale ed economica del nostro territorio. L’impegno della Magistratura deve assolutamente essere sostenuto incondizionatamente dalla società civile e il nostro ringraziamento reso evidente dagli atteggiamenti delle nostre Istituzioni e da coloro che hanno responsabilità pubbliche.

Corrado Valsecchi
Portavoce Appello per Lecco

 

 

Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, Città, Hinterland, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .