MAFIA: FERMATO A MALPENSA
IL LATITANTE DI “METAL MONEY”.
IL CALOLZIESE ERA IN MAROCCO

LECCO – Arrestato all’aeroporto di Malpensa Paolo Valsecchi, 60enne calolziese, mancato all’appello negli arresti di due giorni fa che avevano sgominato il clan Vallelonga.

La guardia di finanza e la polizia, preallertati dalla polizia di frontiera dell’aeroporto di Malpensa, hanno fermato l’uomo non appena sbarcato da un volo proveniente dal Marocco.

Valsecchi non ha opposto resistenza ed è stato affidato al carcere di Opera (Mi). Dovrà rispondere di associazione a delinquere di stampo mafioso, traffico illecito di rifiuti, usura ed estorsione.

LEGGI ANCHE

‘NDRANGHETA NEL LECCHESE: RIFIUTI, ESTORSIONI, USURA… VALLELONGA DOPO LE CONDANNE AVEVA RIORGANIZZATO IL CLAN

 

Pubblicato in: Olginate, Cronaca, Città, Hinterland, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .