OKTOBERFEST BALLABIO 21

NEL DERBY COI BUSTOCCHI
LECCO SCHIANTA LA PRO PATRIA:
3-0 E FESTA BLUCELESTE

LECCO – Reduce dal brutto stop esterno con la Triestina, il Lecco affronta nel turno infrasettimanale di campionato il classico e sentitissimo derby con la Pro Patria. Al triplice fischio è apoteosi bluceleste, che schiantano gli avversari e sfatano il tabù.

I lariani, caricati a molla dal tecnico Mauro Zironelli, passano subito in vantaggio: dopo soli due minuti di gioco Patrizio Masini insacca dal limite dell’area la rete dell’1-0. Dopo un cartellino giallo per Tordini, al 23′  grande occasione per il pareggio degli ospiti, con Stanzani che coglie in pieno la traversa della porta difesa da Pissardo.

 

Poco dopo è la volta del Lecco con Tordini che calcia a colpo sicuro dentro l’area ma un grande intervento del portiere bustocco Mangano impedisce il raddoppio blueceleste.

Al 39′ un ‘giallo’ anche per la pro Patria: a riceverlo dall’arbitro Vergaro di Bari è Molinari. Clamorosa chance di raddoppio mancata dal Lecco al 41′ quando Mastroianni entra in area sulla destra e calcia in porta; Mangano respinge e sulla ribattuta Zambataro non riesce a concludere in porta anche grazie all’ottima chiusura avversaria.

La ripresa si apre con una super parata di Pissardo sul tiro dal limite di Bertoni. Dopo un paio di occasioni blande per lato e diversi cartellini, al 88° il Lecco trova il raddoppio grazie al contropiede confezionato da Buso e finalizzato da Giudici. La Pro Patria si sbilancia e nel recupero i padroni di casa calano il tris grazie a Kraja e alla complicità del portiere avversario Mangano.

RedSpo

.

LECCO-PRO PATRIA 3-0
Primo tempo 1-0

LECCO (343): Pissardo; Merli Sala (dal 19′ s.t. Battistini), Marzorati, Enrici; Celjak, Masini, Lora, Zambataro (dal 10′ s.t. Giudici); Tordini (dal 10′ s.t. Kraja), Mastroianni (dal 25′ s.t. Petrovic), Iocolano (dal 25′ s.t. Buso).
A disposizione Ndiaye, Galli, Lakti, Ganz, Petrovic, Di Munno, Reda, Bia, Buso.
All. Mauro Zironelli

PRO PATRIA (352): Mangano; Molinari, Saporetti, Boffelli; Pierozzi (dal 37′ s.t. Vezzoni), Nicco, Fietta (dal 1′ s.t. Bertoni), Ferri (dal 1′ s.t. Galli), Pizzul (dal 25′ s.t. Ghioldi); Castelli (dal 1′ s.t. Banfi), Stanzani.
A disposizione Caprile, Vaghi, Sportelli, Colombo, Giardino, Zeroli.
All. Prina.

MARCATORI: 2′ pt Masini (LC); 88′ Giudici (LC); 90′ Kraja (LC).

ARBITRO Vergaro della sezione di Bari

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .