NELLA CHIESETTA DI RANCIO
I LECCHESI SI AFFIDANO
AL BEATO GIOVANNI MAZZUCCONI

LECCO – Il parroco della Comunita Pastorale Beato Mazzucconi e Beato Luigi Monza don Claudio Maggioni insieme al prevosto di Lecco monsignor Davide Milani ha affidato a Dio Padre, per intercessione di Santa Maria Gloriosa e del Beato Giovanni Mazzucconi – nella chiesa in cui il martire è stato battezzato – e di tutti i santi, la città di Lecco e i suoi abitanti, i malati, i defunti, il personale medico e infermieristico e tutti coloro che stanno operando per alleviare gli effetti drammatici di questa emergenza.

“A questi patroni, le Comunità sono sempre rimaste fedeli festeggiandoli nei momenti di gioia e per invocarli nelle occasioni della sofferenza e di lutto. Come hanno fatto i nostri padri per più di mille anni durante carestie, invasioni, guerre, epidemie, anche noi fiduciosi ci affidiamo alla protezione di Maria Vergine e dei santi affinché ci aiutino a riconoscere dentro questa dura realtà la presenza salvifica di Gesù Cristo, a rimanere uniti e solidali, a ritrovare speranza” hanno affermato i due sacerdoti lecchesi.

 

 

Pubblicato in: Religioni, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati