OCULISTA DEL “MANZONI”
ACCUSATO PER LESIONI.
RISARCIMENTO E CASO CHIUSO

LECCO – Prosciolto S.C., il medico oculista in servizio all’ospedale Alessandro Manzoni di Lecco che era stato accusato di lesioni personali e querelato da un paziente. Quest’ultimo – quarantottenne di Valgreghentino – aveva perso la vista e di conseguenza anche il lavoro dopo un’operazione avvenuta al nosocomio del capoluogo nel 2016.

Tuttavia, l’uomo ha ritirato la querela nei confronti del camice bianco anche alla luce di un risarcimento. Il processo a carico dell’oculista è stato così archiviato dal giudice Enrico Manzi.

 

 

Pubblicato in: Città Tags: , , , , , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .