OMICIDIO STRADALE, NEGATO
IL PATTEGGIAMENTO
AD ALDINO ANGHILERI

LECCO – Aldo Anghileri (“Aldino”), 75 anni, notissimo imprenditore dell’abbigliamento sportivo ed ex alpinista ha richiesto il patteggiamento per l’omicidio stradale di una donna di origine marocchine classe 1961, investita e uccisa nel dicembre del 2019 dalla sua BMW.

La richiesta avanzata dagli avvocati è stata però rifiutata dal giudice Nora Lisa Passoni, che ha affidato l’intero caso alla collega Martina Beggio.

La donna vittima dell’investimento da parte di Anghileri aveva quattro figli, il tragico incidente avvenne di sera in corso Matteotti.

RedGiu

 

LEGGI ANCHE:

DONNA INVESTITA E UCCISA IN CORSO MATTEOTTI

 

Pubblicato in: Cronaca, Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .