ORIENTAMENTO POST DIPLOMA,
1.150 GIOVANI ALL’INCONTRO

LECCO – Sabato 9 aprile, al Polo territoriale di Lecco del Politecnico di Milano, la terza edizione della Giornata dell’orientamento post diploma, promossa da Provincia di Lecco, Istituto Falcone e Borsellino Lecco1 (ente capofila per l’orientamento), Ufficio scolastico territoriale di Lecco, Polo territoriale di Lecco del Politecnico. 

Obiettivo dell’iniziativa informare gli studenti del quarto e quinto anno degli istituti superiori di secondo grado del territorio sulle possibilità di proseguire gli studi in Università, Accademie o Alta formazione oppure di ricercare attivamente il lavoro, dando loro gli elementi utili per orientarsi nella scelta dei percorsi maggiormente aderenti alle inclinazioni personali.

I numeri: 1.150 studenti partecipanti; 45 studenti in percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento degli Istituti Bachelet di Oggiono, Bertacchi di Lecco, Fumagalli di Casatenovo, che hanno accolto e supportato gli studenti partecipanti; 30 enti coinvolti: Università, Accademie, Istituti di Alta formazione, Comando militare Esercito Lombardia di Milano, Carabinieri Comando Compagnia di Lecco, Polizia di Stato Questura di Lecco, Confindustria Lecco e Sondrio, Confartigianato Imprese Lecco, Api Lecco e Sondrio, Centri per l’impiego Lecco e Merate, Informagiovani, che hanno risposto alle domande degli studenti per orientarli nella scelta migliore.

“Dopo il positivo riscontro delle passate edizioni e dopo l’emergenza sanitaria – commenta il consigliere provinciale delegato all’Istruzione e Formazione professionale Carlo Malugani – la Provincia di Lecco ha riproposto la terza edizione della Giornata dell’orientamento post diploma al Politecnico di Lecco, messo gentilmente a disposizione dal Prorettore Manuela Grecchi. Il tema dell’orientamento caratterizza le fasi scolastiche dei nostri giovani ed è quindi importante fornire gli strumenti informativi e formativi per rendere la loro scelta sempre più consapevole. La Provincia di Lecco ha sempre sostenuto azioni di orientamento, coordinando progetti e promuovendo eventi con l’obiettivo di migliorare la capacità di ciascun studente di conoscere le proprie potenzialità per decidere al meglio del proprio futuro. Questa terza edizione, risultato di una rete collaborativa tra i soggetti organizzatori, è un ulteriore passo in avanti nel processo orientativo a sostegno dei ragazzi e delle ragazze nella decisione tra l’iscrizione all’università o la ricerca di un lavoro. Un ringraziamento particolare agli enti che con la loro presenza hanno offerto una panoramica puntuale sui possibili percorsi di studio e lavoro”.

 

Pubblicato in: Città, Cultura, Scuola Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .