PALAZZO BOVARA VS ARPA,
IL COMUNE IMPUGNA
LA SENTENZA SUL BIONE

LECCO – Il Comune di Lecco impugnerà la sentenza del tribunale di Milano sulla causa contro Arpa Lombardia. La notizia è stata svelata stasera nel corso della seduta di consiglio dal segretario comunale.

L’assessore ai Lavori Pubblici, Corrado Valsecchi, ha definito una sentenza ingiusta, perché quei lavori non erano previsti nell’incarico affidato dal Comune di Lecco tra il 2006 e il 2012 ad Arpa per studi sull’area del Bione. L’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente doveva eseguire alcuni carotaggi nella zona del centro sportivo, ma ha svolto lavori aggiuntivi e ha quindi chiesto soldi in più. Il Comune non era d’accordo e ha fatto causa.

I giudici del tribunale di Milano hanno condannato il Comune di Lecco a risarcire ​ Arpa con 20.786 euro, più le spese legali, per complessivi 25.939 euro. Un debito che quindi va considerato fuori bilancio e il provvedimento è stato approvato con 19 voti favorevoli e 12 astenuti.

Ora si attende il secondo round nelle aule del tribunale.

RedLC

Pubblicato in: politica, Ambiente, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati