PARCHEGGI, APRE FINALMENTE
IL BROLETTO NORD SU VIA GRASSI.
188 POSTI AUTO E SOSTA BREVE

LECCO – Venerdì 21 dicembre apre il silos multipiano del Broletto nord. Domani, giovedì, alle 16:15 un momento inaugurale e di visita al parcheggio coperto finalmente restituito alla città.

Frutto della convenzione urbanistica per la realizzazione dei complessi immobiliari nell’area ex Badoni, i posti auto ricavati nel comparto nord di quello che oggi conosciamo come “Broletto” non erano mai stati resi disponibili, così come invece previsto dagli accordi presi ai tempi con il Comune di Lecco. Al termine di una complessa operazione giuridico-amministrativa, il successivo affidamento e i conseguenti lavori propedeutici al suo utilizzo, il silos di via Grassi apre alla città a cui appartiene dalla sua realizzazione.

188 posti auto, volutamente spaziosi, e la possibilità di effettuare soste brevi, a cui il piano a filo strada sarà riservato. Dedicati agli abbonati, a partire dal 1 gennaio 2019, saranno i livelli +1 e -1 con piani tariffari che premiano residenti, pendolari e soprattutto studenti. Per loro il silos, con ingresso e uscita automatizzate, sarà aperto 24 ore al giorno. L’abbonamento mensile costerà 80 euro, 60 euro per i residenti e per i pendolari in possesso di abbonamento per una tratta extraurbana e soltanto 15 euro per gli studenti. Sarà possibile abbonarsi anche per le moto a 20 euro, 15 per residenti e pendolari e 10 per gli studenti. Per la sosta breve il parcheggio, con cassa automatica, aprirà venerdì mattina e resterà aperto tutti i giorni dalle 8 alle 20.

“Ritengo che l’apertura del parcheggio del Broletto nord sia da salutare con grande soddisfazione da parte di tutta la città – commenta con soddisfazione l’assessore al Patrimonio e alla Viabilità del Comune di Lecco Corrado Valsecchi -. Un sito che non è mai stato aperto e che questa amministrazione, nonostante tutti i problemi di carattere tecnico e giuridico, è riuscita a mettere a disposizione della città anche grazie alla collaborazione della nostra partecipata Linee Lecco.

“Ringrazio di cuore il dirigente al patrimonio Luca Gilardoni – prosegue Valsecchi – per la preziosa competenza attraverso la quale siamo riusciti a ottenere questo risultato. Il parcheggio sarà fruibile da venerdì e ci auguriamo diventi in breve tempo un vero e proprio punto di riferimento per cittadini, pendolari e turisti. Ho sempre considerato la mancata apertura di questo silos una vergogna e l’ho denunciato pubblicamente. Lo sforzo che abbiamo compiuto è sotto gli occhi di tutti e adesso ci aspettiamo che il parcheggio venga utilizzato sia per gli abbonamenti sia per la sosta a pagamento semplice”.

“Questa operazione consentirà infine – anticipa inoltre l’assessore – con l’inizio del nuovo anno, anche la rivisitazione del sistema di gestione dei parcheggi limitrofi di via Parini, zona cimitero monumentale, e di via San Nicolò, nonché di alcuni dettagli della ZTL”.

“Linee Lecco ha risposto prontamente alla chiamata del Comune di Lecco preparandosi e preparando la struttura alle gestione che finalmente inauguriamo – spiega l’amministratore unico di Linee Lecco Mauro Frigerio. Il parcheggio è stato ripulito, ritinteggiato e messo a norma nel rispetto dei requisiti di legge, dotato di un nuovo impianto elettrico e di nuovi cancelli di ingresso. Siamo felici che il Comune di Lecco abbia recuperato questo importante spazio, che ora noi apriremo con piacere alla città, e ringrazio i dipendenti di Linee Lecco, e le aziende incaricate che hanno collaborato con noi, per il grande lavoro che ha consentito in soli 60 giorni l’apertura di questo multipiano”.

 

Pubblicato in: Viabilità, Città Tags: , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati