PARCHI VIDEOSORVEGLIATI,
80MILA EURO AL COMUNE
PER VILLA GOMES E BELLEDO

LECCO – Ha ottenuto il cofinanziamento massimo, di 80mila euro (su 141mila), il progetto presentato dal Comune di Lecco nell’ambito del bando regionale dedicato alla sicurezza dei parchi comunali e delle aree regionali protette, che trova spazio nel vigente “Patto per la sicurezza” sottoscritto nel 2019 con Prefettura di Lecco, Regione Lombardia, Provincia di Lecco e i Comuni limitrofi. Il progetto prevede l’installazione di otto nuove postazioni di videosorveglianza fissa, composte in totale da 15 telecamere nei parchi cittadini di Villa Gomes a Maggianico e di Belledo in via Monsignor Polvara, oltre all’acquisto di una telecamera mobile, da impiegare nei parchi pubblici ancora non videosorvegliati.

“L’Amministrazione comunale – spiega il vicesindaco e assessore alla Coesione sociale del Comune di Lecco Simona Piazza – ha deciso di aderire a questo bando con l’intenzione di recuperare risorse aggiuntive, per perseguire uno degli obiettivi che ci siamo posti, come quello del controllo e del monitoraggio del nostro territorio, finalizzati alla prevenzione degli illeciti. Otteniamo questo infatti anche attraverso l’implementazione delle installazioni, che consentiranno oggi di coprire due aree importanti, molto frequentate dai nostri concittadini. Per questo ringrazio la Comandante del corpo di polizia locale Monica Porta, quotidianamente impegnata insieme agli agenti e al personale del corpo, nel prezioso e sempre più professionale lavoro di presidio e raccordo, svolto in favore della nostra comunità”.

 

Pubblicato in: Città, Giovani Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati