PARTE IN SALITA IL CAMMINO
DELLA LECCO BASKET WOMEN
NEL TORNEO DI SERIE C

PIEVE FISSIRAGA (LO) – Inizia con una sconfitta il cammino della Lecco Basket Women in Serie C. La squadra di Canali è costretta alla resa sul campo del Borgo S. Giovanni dopo un match dai due volti che ha visto le lecchesi male in difesa nella prima metà della partita per poi ritrovarsi e combattere colpo su colpo e cedere solo nei minuti finali.

Lecco si presenta sul campo di Pieve Fissiraga con le assenze di Plebani e Capaldo oltre che la lungo degente Pozzi, ma la partenza è buona con Oddo e Colombo che rispondono colpo su colpo ai canestri di Sangalli e Possali per l’11-10 del 7′. Da questo momento le ospiti accusano un black out con un break di 12-0 con due triple di Parmesani che portano il punteggio sul 23-10 del 10′.

Nel secondo parziale la squadra cerca di reagire con la solita Oddo che colpisce da fuori con due triple, ma il tentativo di rimonta viene respinto da Possali e Spoldi con le milanesi che vanno al riposo sul +12 (39-27) sfruttando la loro precisione dal perimetro.

Nel terzo periodo le lecchesi alzano le maglie difensive concedendo poco alle avversarie, ma in attacco si segna troppo poco per poter accorciare le distanze e cosi si decide tutto nell’ultimo periodo dove le ospiti sembrano in grado di invertire l’inerzia della gara.

Oddo e Mandonico insieme a 5 punti consecutivi di Scumace rimettono in corsa la LBW che torna a -2, ma nel finale concitato la tripla della solita Possali e i liberi di Maiocchi chiudono i conti per una sconfitta che lascia l’amaro in bocca.

Ecco il commento di coach Canali: “Abbiamo giocato due partite: un primo tempo con troppe fragilità difensive, dove abbiamo concesso veramente tantissimo, specie in contropiede, e abbiamo giocato senza mordente in attacco. All’intervallo ci siamo guardate in faccia, e abbiamo capito cosa c’era da cambiare. E il secondo tempo è stato una prova difensiva notevole, che ci ha permesso di recuperare dal -12 al -2. A quel punto abbiamo subito un canestro da 3 che ci ha tagliato le gambe. Portiamo a casa la consapevolezza che non vogliamo essere quelle del primo tempo e la certezza che possiamo essere quelle del secondo, quelle che si compattano, che sanno soffrire, che sanno essere squadra quando c’è da esserlo. Obiettivamente, siamo senza Capaldo, Pozzi e Plebani, 3 guardie fondamentali nei nostri equilibri. Sappiamo che dovremo soffrire e sappiamo che lo faremo mettendocela tutta e che lavorando duramente troveremo nuovi equilibri e certezze”.

Basket Club Borgo S.Giovanni-Lecco Basket Women 62-57
(parziali: 23-10,39-27, 50-41)

LBW – Oddo 21, Mandonico 10, Scola 7, Scumace 5, Colombo 5, Davide 3, Galli 2, Nava 2, Ciceri 2, Chitelotti, Rota, Benzoni.
All.: Canali.

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati