PARTIGIANI DI FIUMELATTE,
‘A DISTANZA’ IL RICORDO
DEI SEI TRADITI E ASSASSINATI

VARENNA – L’8 gennaio 1945 sei partigiani vennero uccisi a tradimento dalle camice nere alla Montagnetta di Fiumelatte. Nonostante la pandemia non consentisse la tradizionale cerimonia, a 76 anni da quei fatti non cessa il ricordo. L’Anpi lecchese e gli amministratori di Varenna, Bellano, Mandello e Lecco hanno ricordato ‘a distanza’ con materiali diffusi sui social media.

> CONTINUA A LEGGERE su

Fiumelatte. Un ricordo ‘senza presenza’ per i partigiani assassinati dalle camice nere

 

Pubblicato in: Eventi, Città, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .