PAURA AL BIONE:
RUGBYSTA PERDE I SENSI
DOPO UN CONTRASTO

ambulanza feriti+LECCO – Attimi di paura questo pomeriggio al centro sportivo Bione. Durante la partita del campionato giovanile di rugby tra Lecco e Como, poco prima delle 18, un atleta di 15 anni è stato colpito al collo in uno scontro fortuito ed è caduto a terra battendo la testa.

Il ragazzo, H.M., militante nel Como, si è accasciato al suolo e non ha risposto ai richiami dei compagni e dell’allenatore, facendo così temere il peggio. Subito sono intervenuti sul posto i volontari del 118 con un’ambulanza e un’automedica che hanno trasportato il giovane atleta al Pronto soccorso dell’ospedale Alessandro Manzoni, dove sarà trattenuto in osservazione durante la notte.

Le sue condizioni comunque non sono gravi.

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati