PEDONE TRAVOLTO, MORÌ
TRE SETTIMANE DOPO:
A PROCESSO L’INVESTITORE

LECCO – S. D. F., 50enne lecchese, è protagonista del processo iniziato al palazzo di giustizia per l’incidente mortale del quale è accusato: il 30 gennaio 2019 a Germanedo investì con la sua  Renault Clio Renato Pasini, 89 anni, che riportò ferite gravissime e morì qualche settimana dopo il ricovero all’ospedale ‘Manzoni’.

Il dibattimento è iniziato avanti il giudice Nora Lisa Passoni (VPO Pietro Bassi per la pubblica accusa).

Controparti gli eredi della vittima: i tre figli e la sorella Fulvia. Il 30 settembre nuova udienza per la ricostruzione dei fatti. Quella sera Pasini stava attraversando all’incrocio tra via Dalmazia e via Gradisca, in un tratto privo delle strisce pedonali.

Pubblicato in: Cronaca, Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .