POLIZIA, NASCE ANCHE A LECCO
IL COORDINAMENTO ‘COSAP’

LECCO – Prosegue la crescita su tutto il territorio nazionale del sindacato della Polizia di Stato COSAP – Coordinamento Sindacale Appartenenti Polizia. Nella provincia di Lecco la segreteria generale nazionale ha conferito l’incarico di segretario generale provinciale a Giovanni “Gianni” Di Mauro, esperto e capace sindacalista che gode della stima e della fiducia sia della segreteria nazionale che di tutti i colleghi della provincia.

La neonata ma già numerosa segreteria lecchese è composta da eccellenze nel panorama sindacale e sociale, essa è già il punto di riferimento per tutti i colleghi – soprattutto in questo particolare periodo in cui sta vivendo il paese – che già avvertono il radicale cambiamento di rotta del tradizionale sindacato di Polizia che ormai è distante anni luce dalle reali problematiche che affliggono la nostra categoria.

Noi crediamo fortemente nel rispetto della Costituzione Italiana, nella tutela della salute, dei diritti fondamentali dell’uomo e nel benessere di tutto il personale della Polizia di Stato e sempre lo faremo, senza distinzione alcuna!

Una doverosa attenzione è rivolta alla sicurezza di tutti Cittadini, in quanto essi sono da sempre il punto cardine del nostro essere poliziotti, e degli appartenenti alla Polizia di Stato che rappresentiamo anche in ambito sindacale. L’imminente scadenza dell’ “obbligo” vaccinale per gli appartenenti alle Forze dell’Ordine (Polizia di Stato – Carabinieri – Guardia di Finanza – Polizia Locale) ci preoccupa notevolmente per il forte disagio psicologico che sta di fatto procurando ai colleghi, sia sotto l’aspetto personale che lavorativo.

Il Cosap è fortemente preoccupato per la cronica carenza di personale in cui verrà a trovarsi la Polizia di Stato, che a breve sospenderà senza stipendio quel personale non vaccinato, mortificandolo e umiliando come individuo e come professionista della sicurezza. Lanciamo un accorato appello a tutte le Istituzioni affinché si annulli o si differisca l’obbligo vaccinale stabilito dal D.L. 172/2021, affinché, tutti i Poliziotti possano passare delle serene festività natalizie insieme alle proprie famiglie, consentendo di riflesso a tutti i cittadini di vivere in assoluta sicurezza con più forze dell’ordine per strada.

La Segreteria Provinciale

 

Pubblicato in: Città, Cronaca Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .