PREVISIONI OCCUPAZIONALI
DELLE IMPRESE LARIANE:
NUOVI ASSUNTI IN AUMENTO
MA SOLO NEL LECCHESE

LECCO/COMO – Diffusa in queste ore la Nota Informativa “Previsioni occupazionali delle imprese lariane nel 1° trimestre 2022 (indagine Excelsior)” realizzata dalla Camera di Commercio di Como-Lecco. La nota illustra i dati dell’indagine svolta tra il 16 novembre e l’1 dicembre 2021.

Per il 1° trimestre 2022 le imprese delle province di Como e di Lecco prevedono di effettuare complessivamente 17.880 nuovi ingressi, di cui 11.660 riferiti a Como e 6.220 a Lecco. Nel trimestre precedente il dato complessivo si era attestato a 18.830; pertanto si registra una diminuzione di 950 unità: -5% . Il calo è concentrato nel territorio comasco: le assunzioni previste scendono di 1.310 unità (-10,1%), mentre le aziende lecchesi segnalano che la propria forza lavoro crescerà di 360 persone (+6,1%).

Entrambe le province lariane mostrano comunque incrementi rispetto al 1° trimestre 2021, a Como si passa da 9.990 a 11.660 assunzioni previste (+1.660 unità: +16,7%2), mentre a Lecco c’è stato un aumento di 960 lavoratori (da 5.260 a 6.220: +18,3%); la media lariana si attesta a +17,2% (+2.620 assunzioni).

> SCARICA LA NOTA INFORMATIVA Excelsior 1° trimestre 2022

Pubblicato in: Città, Economia, Hinterland, lavoro Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati