PRIORITÀ ALLA SCUOLA:
STUDENTI IN PIAZZA
PER “RIPENSARE LA FILIERA”

LECCO – Studentesse e studenti in piazza oggi con il movimento “Priorità alla Scuola” che manifesterà in tutta Italia per rivendicare una scuola diversa che non torni alla normalità.

“Da anni – rivendicano gli studenti – la scuola non è al centro dell’agenda dei governi che si sono susseguiti: è rimasta ferma a una didattica novecentesca e i fondi che le sono destinati sono sempre meno. Sarà necessario investire fondi nella scuola pubblica, ripensando completamente tutta la filiera formativa, dagli asili alle università, rinnovando la didattica, investendo nell’edilizia e garantendo un reale accesso all’istruzione per tutti e tutte, ripristinando presidi medici in ogni scuola e potenziando mezzi pubblici”.

“Occorre – proseguono – costruire un nuovo immaginario, una scuola del futuro che affronti i temi più urgenti e più sentiti dalle nuove generazioni come per esempio l’emergenza climatica”.

“Continueremo il percorso, siamo solo all’inizio di una lunga battaglia a tutela di una scuola pubblica aperta, sicura, di qualità, per questo ci ritroveremo in assemblea il 2 ottobre al parco della Malpensata alle 17″.

Pubblicato in: Giovani, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati