RAPINA DAVANTI ALL'”ORSA”,
IN TRIBUNALE SETTE GIOVANI

LECCO – Sette giovani tra i 20 e i 23 anni a processo per un cellulare “rapinato” sul piazzale davanti alla discoteca “Orsa Maggiore” la notte dell’8 ottobre 2017.

Davanti al Gup del tribunale di Lecco Paolo Salvatore i protagonisti dell’episodio ai danni di un italiano e di un latinoamericano. Per tutti loro il Pubblico Ministero Andrea Figoni ha chiesto il rinvio a giudizio.

Nell’udienza preliminare per tre imputati è stato chiesto un rito alternativo, in forza del risarcimento già effettuato (1200 e 1000 euro per i danni alle parti lese). Gli altri quattro andranno a dibattimento, nella prossima udienza già fissata per il mese di giugno del 2021.

RedGiu

.

LEGGI ANCHE:

RISSA E RAPINA ALL’ORSA: PROCESSO PER SEI GIOVANI

Pubblicato in: Giovani, Cronaca, Città, Nera

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .