RAPINA DUE VOLTE UN GIOVANE,
VENTENNE A PROCESSO

LECCO – Un giovane di origine egiziana è finito alla sbarra, accusato di due rapine a breve distanza di tempo nei confronti dello stesso studente lecchese.

Il ventenne avrebbe preso di mira la sua “vittima” alla fine del 2019 e ai primi dell’anno successivo, portandogli via 50 euro la prima volta e ancora facendosi aprire il portafogli per appropriarsi di pochi spiccioli.

Dopo l’udienza di giovedì, il dibattimento andrà a sentenza, ma solo il prossimo 13 gennaio.

RedGiu

Pubblicato in: Città, Cronaca, Giovani, Immigrazione, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati