RELIGIONI/GIANNI CESENA
È IL NUOVO VICARIO
PER LA ZONA LECCO III

LECCO – L’arcivescovo della Diocesi di Milano monsignor Mario Delpini ha chiamato ad assumere l’incarico di vicario episcopale della Zona pastorale III monsignor Giovanni Attilio Cesena che sostituirà don Maurizio Rolla. La nomina sarà formalizzata il prossimo 1° settembre.

“Gianni” Cesena è nato a Milano il 1° ottobre 1956. Ordinato sacerdote in Duomo il 14 giugno 1980, dal 1980 al 1986 è stato vicario parrocchiale a Castellanza – S. Bernardo. Dal 1986 fino al 1992 ha ricoperto il ruolo di segretario dell’arcivescovo cardinal Carlo Maria Martini. Diviene poi, fino al 1998, parroco a Varese (loc. Valle Olona) nella parrocchia di S. Agostino. In seguito, per dieci anni, è stato direttore dell’Ufficio per la Pastorale Missionaria dell’Arcidiocesi di Milano. Nel 2007 si è trasferito a Roma, dove fino al 2013 è stato direttore nazionale delle Pontificie Opere Missionarie e Direttore dell’Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese. Dal 2013 al 2016 è stato responsabile della Comunità Pastorale “S. Carlo Borromeo” a Peschiera Borromeo (Mi) e dal 2016 ad oggi è responsabile della Comunità pastorale “S. Teresa di Gesù Bambino” a Desio (Mb): dal 2021 è anche decano del Decanato “Desio”.

Altri incarichi ricoperti dal futuro viario episcopale di Lecco: dal 1998 al 2005 membro del Consiglio Pastorale Diocesano, direttore delle Pontificie Opere Missionarie di Milano, membro del Consiglio Direttivo dei Centri laici Italiani per le Missioni, membro del Comitato Arcivescovile per l’ospedale di Chirundu. Dal 1998 al 2001 direttore del Centro Diocesano Missionario. Dal 1998 al 2001 membro del Comitato dei Sostenitori. Dal 1999 al 2008 membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Piero e Lucille Corti. Dal 1999 al 2013 residente a Milano presso la parrocchia S. Gioacchino. Dal 2000 al 2008 membro del Consiglio Direttivo del Centro Ambrosiano di Documentazione e Studi Religiosi. Dal 2001 al 2008 delegato per la Pastorale Missionaria della Conferenza Episcopale Lombarda. Dal 2007 assistente spirituale Comunità Missionarie Laiche di Legnano. Dal 2008 al 2013 presidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione centro Unitario per la cooperazione missionaria tra le chiese. Dal 2008 membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Giustizia e Solidarietà. Il 1° febbraio 2013 è stato nominato Cappellano di Sua Santità. Dal 2014 al 2015 membro della Commissione Arcivescovile per la perequazione tra gli enti ecclesiastici. Dal 2014 membro della Commissione Arcivescovile per la Pastorale d’insieme e le nuove figure di ministerialità.