RESEGUP, TUTTO PRONTO:
PERCORSO, ORARI E FAVORITI

LECCO – Tutto pronto per la gara simbolo che da più di 10 anni è riuscita a stregare la “Città del Manzoni”. Sabato 4 giugno, dopo due anni di assenza giustificata causa Covid tornerà la ResegUp con i suoi 1200 eroi pronti a sfidare caldo e fatica per partire dal centro, giungere in vetta al Resegone, per poi lanciarsi a capofitto verso il traguardo dove ad accoglierli vi saranno due ali di folla.

Rispetto al passato sono previste alcune novità. Sede unica di partenza e arrivo sarà la centralissima Piazza Garibaldi. Qui i ragazzi di 2Slow allestiranno un parterre e una finish line d’eccezione. Confermatissima l’ora partenza (15:30) per permettere ai concorrenti un finale di gara in orario aperitivo e il consueto “bagno di folla” in centro. Come sempre premiazioni alle 22 in piazza e gran festa a suon di musica.

Sfogliando la lista partenti graditi ritorni e alcune new entry. Spiccano i nomi di Jean Baptiste Simukeka, già vincitore qui nel 2018. Attenzione ai Falchi Luca Del Pero, Lorenzo Beltrami, Danilo Brambilla, ma anche ai debuttanti Ahmed El Mazoury e Luca Arrigoni. Se una menzione d’obbligo la merita il giovanissimo Andrea Rota, tra i papabili al successo vi è sicuramente il bergamasco Sergio Bonaldi.

Nella gara in rosa riflettori puntati sulla finlandese Susanna Saapunki che dovrà vedersela con la lariana Paola Gelpi, con l’emergente Martina Bilora e le esperte Elisa Pallini, Cecilia Pedroni.

Il tracciato, con i suoi 24km e 1800 m D+ è il vero fiore all’occhiello di questa gara. Un faticoso e adrenalinico viaggio, da affrontare con il cuore in gola, verso la vetta simbolo del capoluogo lecchese dal lungolago per poi entrare in Piazza Garibaldi, sfilando tra le due ali di folla nella centralissima Via Cavour.

I record della gara erano stati siglati nel 2017 da Marco Moletto (2h17’18”) e Denisa Dragomir (2h35’44”) visto il definitivo cambio logistico, sabato verranno riscritti i nuovi tempi da battere.

LEGGI ANCHE

QUESTO SABATO LA RESEGUP: ATTENZIONE ALLA VIABILITÀ

 

Pubblicato in: Città, Eventi, Montagna, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati