RITORNO ALLA VITTORIA:
3-1 INTERNO PER IL LECCO
CON LA PERGOLETTESE

LECCO – Importante successo interno per il Lecco, che batte per 3-1 la Pergolettese. Decisivo il primo tempo terminato 3-0, con la ripresa in cui gli ospiti pur reagendo non sono riusciti a ribaltare la contesa.

La classifica torna così ad essere più rassicurante: quattro i punti di margine sui playout (al sedicesimo posto si trova ora la Pianese) ed altrettanti quelli che separano i blucelesti dalla zona playoff, con l’ultimo posto valido attualmente ad appannaggio della Pistoiese.

LA CRONACA

Le prime occasioni sono di marca bluceleste: al 9′ traversione di Giudici deviato in corner, al 14′ conclusione improvvisa di Strambelli con Romboli che interviene e palla che finisce sulla traversa. Al 16′ il forcing raggiunge l’apice con il gol dei padroni di casa: giocata di D’Anna sulla sinistra, servizio in mezzo, rimpallo e Carissoni si trova libero di insaccare in rete da pochi passi.

Il predominio del Lecco non cessa e si concretizza nel raddoppio siglato al 23′ da D’Anna (pallonetto ad anticipare l’uscita del portiere) dopo un ottima combinazione con Strambelli. Praticamente un monologo: al 30′ intervento decisivo della difesa cremasca ad anticipare D’Anna e Capogna, al 31′ tiro di Strambelli dall’interno dell’area di rigore, fuori di pochissimo. Al 38′ arriva addirittura la terza marcatura: Giudici scappa dalla sinistra e serve al centro per Carissoni, che sigla la sua doppietta personale.

L’inizio della ripresa è di segno opposto: la Pergolettese, infatti, impiega solamente tre minuti per accorciare le distanze, grazie a un gol di Morello che approfitta di una disattenzione difensiva dei padroni di casa. Gli ospiti prendono coraggio e al 6′ arrivano vicinissimi alla seconda rete con Franchi: decisivo l’intervento miracoloso di Livieri. Dopo la “fiammata” iniziale degli ospiti, la gara ritrova un sostanziale equilibrio.

Al 20′ doppio cambio nel Lecco: dentro Fall e Moleri al posto di Capogna e Strambelli. Nella Pergolettese Mosti sostituisce Brero. Al 29′ gol annullato alla Pergolettese per fuorigioco: Bakayoko svetta più in alto di tutti e insacca, ma la sua posizione di partenza era irregolare. Al 34′, mentre gli ospiti cercano il forcing finale, Merli Sala salva il Lecco intercettando la conclusione di Morello da dentro l’area di rigore. A nove minuti dal termine palo clamoroso colpito da Fall in contropiede, a tu per tu con il numero uno avversario. Subito dopo ammonito il protagonista della partita, Carissoni.

All’85’ doppio cambio Pergolettese: dentro Buffonge e Russo al posto di Agnelli e Ciccone. Ma non serve, nemmeno dopo i 4′ di recupero ordinati dall’arbitro: il Lecco vince, e bene.

RedSpo

LECCO-PERGOLETTESE 3-1
Primo tempo 3-0

LECCO (3421): Livieri; Merli Sala, Malgrati, Bastrini; Carissoni, Bobb, Bolzoni, Giudici; Strambelli (20′ s.t. Moleri), D’Anna (46′ s.t. Cheddira); Capogna (20′ s.t. Fall).
A disposizione Safarikas, Agostinone, Milillo, Migliorini, Forte, Procopio, Lisai, Pastore, Negro
All. D’Agostino.

PERGOLETTESE (451): Romboli; Brero (20′ s.t. Mosti), Lucenti, Bakayoko, Villa; Morello, Agnelli (40′ s.t. Buffonge), Panatti, Franchi, Ciccone (40′ s.t. Russo); Bortoluz (1′ s.t. Manzoni).
A disposizione Ghidotti, Malcore, Russo, Roma, Ferrari, Canessa, Sbrissa, Duca
All. Piacentini

MARCATORI: Carissoni (LC) al 16; D’Anna (LC) al 23′; Carissoni (LC) al 38′, Morello (P) al 3′ s.t.
AMMONITI: Panatti, Villa, Bortoluz, Franchi (P), Bastrini e Carissoni (LC)
ARBITRO: Donda di Gradisca d’Isonzo

 

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport Tags: , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .