RUBARONO DA NEGRINI,
CONDANNATI IN DUE

LECCO – Due anni di carcere a testa e una multa di 4.000 euro: questa la condanna inflitta a due marocchini, Hassane Bekkari e Mohammed El Grioui rispettivamente 32 e 35 anni, imputati per la “spaccata” alla nota pelletteria in via Cavour nel centro di Lecco di cui è titolare Alberto Negrini già consigliere comunale e candidato sindaco.

I ladri sfondarono la porta in vetro all’ingresso dell’esercizio commerciale (foto in calce all’articolo), poi razziarono il negozio riempiendo di merce alcune valigie e un borsone – a loro volta parte del bottino.

Dal Pm Mattia Mascaro la richiesta di un anno, il giudice Enrico Manzi ha invece raddoppiato a 2 anni la pena, con 4mila euro di multa.

RedGiu

 

 

 

Pubblicato in: politica, Immigrazione, Cronaca, Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .