RUBRICA LECCO IERI&OGGI:
LE IMMAGINI DI PIAZZA MAZZINI

LECCO – Già si è parlato degli scorci lungo le rive del torrente Caldone che, a inizio Novecento, non era ancora stato coperto con la realizzazione di viale Costituzione. Questo episodio della rubrica Lecco Ieri & Oggi ha per soggetto una delle piazza che un tempo si affacciavano proprio sulle rive del Caldone: piazza Mazzini.

La cartolina, recante la data 1901, mostra infatti la piazza dalla sponda sinistra del torrente, prospettiva oggi impraticabile a causa dello spartitraffico con la siepe. In ogni caso si può notare che questo scorcio è veramente cambiato moltissimo. A partire dal torrente che è scomparso, anche i palazzi che circondano la piazza – eccezion fatta per il Teatro della Società e Palazzo Falk – sono stati abbattuti per diventare quelli che tutti noi conosciamo.

Altra differenza è la conformazione della piazza stessa: mentre oggi c’è una strada, un parcheggio e un piccolo parco con panchine e alti pini a creare una sorta di tettoia naturale in centro città, un tempo il suolo era in terra battuta e aveva la funzione di collegamento con la centrale piazza Garibaldi. La sua funzione di luogo di ritrovo e di incontro è evidenziata dalla presenza delle panchine lungo il torrente sotto il filare di alberi.

A.G.

Cartoline d’epoca tratte da Gigi Amigoni, Lecco 1900: un saluto in cartolina, Calolziocorte, Amigoni G.; foto di Lecconews.lc

 

Pubblicato in: Lecco ieri&oggi, Città Tags: , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .