RUBRICA LECCO IERI&OGGI:
PIAZZA VITTORIO EMANUELE II
A S. GIOVANNI (ALLA CASTAGNA)

LECCO – Dopo la visita ad Acquate e alla sua Madonna di Lourdes, in questa puntata della nostra rubrica Lecco Ieri&Oggi ci spostiamo in quello che un tempo era considerato il centro di San Giovanni e quella che un tempo era piazza Vittorio Emanuele II, ma che oggi è semplicemente l’incrocio tra via IX Febbraio e via Pietro Micca.

Questa piccola piazzetta, ritratta nella cartolina nel 1909, all’epoca era uno dei punti di confine del comune di San Giovanni, nonché il punto di arrivo della via principale del piccolo borgo. San Giovanni, come si può notare dalla sua disposizione topografica, sorge intorno alle attuali via dei Partigiani e via Agliati, e, nel 1909, queste erano le due strade principali lungo le quali si era costruito, e le due piazze, l’attuale Felice Cavallotti (ne abbiamo parlato qui) e la fu Vittorio Emanuele II, erano i punti principali di accesso di quello che era il Comune di San Giovanni alla Castagna.

Guardando le due immagini possiamo notare che l’edificio in primo piano nella cartolina, a destra nella fotografia, è rimasto immutato nonostante le opere di ristrutturazione ad esso apportate nel corso di quest’ultimo secolo; guardando invece la parte a sinistra della cartolina si può che la linea di edifici che arrivano fino alla piccola casetta di fronte, sia stata sostituita da edifici più alti che hanno ridotto anche la dimensione della piazzetta. Ultimo dettaglio degno di nota, e comune a molte puntate della nostra rubrica, è la pavimentazione in asfalto che ha sostituito ovunque la romantica ma polverosa terra battuta delle strade di inizio del secolo scorso.

A.G.

Cartoline d’epoca tratte da Gigi Amigoni, Antichi Borghi di Lecco nelle cartoline di inizio secolo, Calolziocorte, Amigoni G., 1996; foto di Lecconews.lc

 

 

Pubblicato in: Lecco ieri&oggi, Città Tags: , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .