RUGBY LECCO: CHE TRIONFO.
MONFERRATO SI ARRENDE
IN UNA PARTITA A DUE VOLTI

LECCO – Il quindici bluceleste di coach Sebastian Damiani porta a cinque le vittorie consecutive. Un cammino importante che ha portato il Tuttocialde Rugby Lecco a conquistare un posto di rilievo nella classifica del campionato di serie B. La squadra lariana, con grande sofferenza ma con merito, ha infatti espugnato il difficile campo piemontese del Monferrato conquistando 5 punti importanti. Partita conclusa 21-22 in un match davvero esaltante, e come afferma il tecnico Damiani, “a due volti”.

LA CRONACA
Nel primo tempo le mete di Fabio Malzanni (non trasformata da Coppo), Catania (non trasformata da Coppo) e Riva (trasformata da Coppo). Tutto nei primi quindici minuti di gioco. Per il Monferrato due mete con duplice trasformazioni.

Nel secondo tempo il Monferrato trova un’altra meta (trasformata) ma al 40’ la meta di Alippi (non trasformata da Coppo) sancisce il risultato sul 21-22.

“Ci sono tanti aspetti da analizzare in questa partita. Un primo tempo esaltante da parte del Rugby Lecco formazione capace, con giocate veloci alla mano, e situazioni di grande attenzione, di trovare un gap importante. Questo è il gioco che volevo vedere. Poi una situazione di rilassamento incredibile da parte dei ragazzi, situazione che permette al Monferrato anche di ribaltare la situazione, e siamo noi a rincorrere l’avversario. Ovviamente ero molto amareggiato per il fatto che in alcune circostanze, la squadra commetteva errori anche in situazioni non forzate. Quello che però do merito al gruppo, di non aver mai mollato. Di crederci fino in fondo che questa partita si poteva vincere. Ed è stato così, grazie ad una meta nel finale. Una bellissima vittoria” commenta il coach a fine gara.

Il Tuttocialde.it Rugby Lecco ha giocato con: Sala, Alippi, Zappa, Riva, F. Malzanni, Coppo, Rossi, Fumagalli, Catania, Biffi, Valentini, Orlandi, Shota, Vacirca, Shalby. A disposizione: Turati, Zanchi, Galli, Isacco, Cavallo, D. Malzanni.

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .