SARÀ BANDA, AL CENACOLO
IL ‘PINOCCHIO’ DEI RAGAZZI
DEL RIONE DI S. STEFANO

LECCO – Finalmente… Sarà Banda! Sabato 3 luglio, alle 21 al Cenacolo Francescano va in scena lo spettacolo musicale “Pinocchio” a cura dei ragazzi dei laboratori di espressività, teatro e arteterapia del progetto Sarà Banda.

Dai laboratori espressivi di Teatro e Arteterapia al palco del Cenacolo Francescano di Lecco, i ragazzi del quartiere S. Stefano di Lecco, nell’ambito del progetto Sarà Banda, si mettono in gioco in qualità di attori e scenografi portando in scena le vicende del burattino più famoso del mondo.

Non un “saggio di fine anno”, ma un accurato lavoro di sintesi: lo spettacolo è stato costruito insieme. I giovanissimi attori sono i protagonisti del laboratorio di teatro, mente le scenografie sono state realizzate durante i laboratori di arteterapia.

I percorsi di espressività inclusiva, di cui i laboratori sono parte, sono uno dei fiori all’occhiello del progetto che persegue anche attraverso questi l’obiettivo della coesione sociale all’interno del quartiere S. Stefano di Lecco, valorizzando la sede del Corpo Musicale come luogo di aggregazione per persone che vogliono scoprire il mondo della musica: un modo diverso, nuovo, per costruire comunità. Allo stesso tempo, il progetto si propone di facilitare così anche lo sviluppo di reti del quartiere che comprendano non solo cittadini, ma anche attività economiche e gruppi associativi, formali e informali.

Il progetto finanziato da Fondazione Cariplo insieme al Comune di Lecco – in particolare Servizio Famiglia e Territorio, Rete dei Servizi per le disabilità e Servizio Tutela Minori e Legami Familiari – ha come capofila proprio il Corpo musicale A. Manzoni, in partnership con il Consorzio Consolida, l’Associazione Teatro Invito e la Cooperativa Sociale La Vecchia Quercia. Coinvolge cittadini del quartiere, associazioni e realtà locali tra cui la Parrocchia S. Francesco, l’Associazione San Vincenzo, le scuole primarie e dell’infanzia.

Sarà Banda ha preso avvio ad agosto 2019 e si concluderà il 30 novembre 2021 e ha già raggiunto risultati importanti: non solo ha tessuto una fitta rete di relazioni all’interno del quartiere mettendo al centro l’idea di un’inclusività che faccia della differenza un valore aggiunto, ma ha anche consentito il restauro e il recupero funzionale della sede della banda che ora è uno spazio aperto verso la comunità di appartenenza.

Lo spettacolo del 3 luglio sarà una seconda occasione, dopo la sede, per restituire alla città il valore del lavoro svolto e condividere un momento di socialità. Per prenotare https://www.eventbrite.it/e/biglietti-pinocchio-sara-banda-in-concerto-160790991183 o pagina Facebook bandamanzoni.

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Giovani, Teatro, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .