SCACCHI, TORNEO TRA CITTÀ
GEMELLATE. LECCO SI DIFENDE

LECCO – Sabato 1° maggio il circolo degli scacchi “Boris Spassky” di Lecco ha partecipato al torneo delle città gemelle organizzato dalla Città ungherese di Szombathely, gemellata con Lecco fin dal 1995.

Il torneo è stato organizzato “online” con la piattaforma Lichess, si è svolto ad un livello molto alto, e ha visto la vittoria degli Slovacchi di Dunaszerdahelyi, che hanno superato gli organizzatori di Szombathely.

148 è stato il numero dei giocatori partecipanti, 24 dei quali del circolo di Lecco. Purtroppo sulla carta i lecchesi erano i più deboli, in mancanza di Maestri tuttavia sono riusciti a superare i finlandesi, classificandosi ottavi su 9 circoli scacchistici partecipanti.

Tra gli esponenti del circolo lecchese segnaliamo la presenza di Nando Franceschetti, segretario generale del club, e Roberto Sironi, webmaster. Ed inoltre Mentore Gojani, Giovanni Todde e Copa Qemal.

L’entusiasmo per la partecipazione al torneo vorrebbe che il Circolo Spassky possa ripetere la manifestazione affrontando le città gemellate con Lecco.

 

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .