SEI UBRIACHI ALLA GUIDA,
UNO PROVOCA UN INCIDENTE.
IL SABATO DELLA POLSTRADA

LECCO – Sei patenti ritirate per guida in stato d’ebbrezza nella giornata dedicata alle vittime della strada, un ragazzo rischia invece la denuncia per droga. In servizio con gli agenti della polizia anche il nuovo Jumper.

Polstrada e volanti della Questura sul territorio nella notte tra sabato e domenica per prevenire le stragi del sabato sera. Occasione anche per debuttare “Jumper”, nuova unità mobile disponibile al compartimento regionale, utile supporto agli operatori poiché al suo interno dispone di molti strumenti tra i quali una torre per l’illuminazione ed un generatore elettrico per l’alimentazione di etilometro, drogometro, torce led etc.

Tre le pattuglie impegnate, tutti i conducenti sono stati sottoposti all’etilometro e, ove apparissero alterazioni da stupefacenti, a seguito di un controllo del medico in loco gli automobilisti sono stati sottoposti al controllo droghe tramite il Drugtest 5000.

In totale nella nottata sono state ritirate sei patenti per guida in stato di ebbrezza: quattro nel limite degli 0,8 grammi/litro, altri due conducenti sono stati denunciati perché alla guida con tasso alcolemico entro il limite di 1,5 grammi/litro. Proprio durante il servizio è stato rilevato un incidente, per fortuna senza gravi conseguenze, e probabilmente dovuto ad alterazione dall’alcol.

Infine è stata ritirata la patente a un ragazzo che, pur risultato negativo al precursore alcol, è risultato positivo a quello delle droghe, riscontrando la presenza del principio attivo della cannabis. In tal caso i campioni di saliva prelevati dal personale sanitario sono stati inviati al laboratorio di tossicologia forense in Roma per analisi più approfondite. Due le donne sanzionate, mentre l’età è compresa tra i 20 anni e circa 50.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera Tags: , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .