SFASCIÒ LA PORTA DEL TRENO
DIRETTO ALLE “CANTINE”.
CONDANNATO A SEI MESI

COLICO – Condannato a sei mesi M.K., il giovane di origini marocchine che la sera del 26 settembre 2015 vandalizzò una carrozza del treno Lecco-Colico.

Il giovane si trovava a bordo con la fidanzata per una serata alle tradizionali “Cantine”, in viaggio distrusse a calci una porta e i vetri, fu immediatamente individuato dagli agenti della Polfer e denunciato per danneggiamento.

Quest’oggi al tribunale di Lecco il pm Mattia Mascaro ha chiesto otto mesi di pena, il giudice Enrico Manzi dopo aver ascoltato i testimoni delle due parti ha inflitto una pena di sei mesi.

 

 

Pubblicato in: Città, Lago, Nera Tags: , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati