SHOAH E DESAPARECIDOS:
A LECCO LA TESTIMONE
VERA VIGEVANI JARACH

LECCO – Vera Vigevani Jarach, testimone della Shoah in Europa e delle vicende legate ai desaparecidos in America Latina, su invito di ANPI provinciale torna a Lecco: “Io sono un’ebrea italiana e sono arrivata in Argentina nel 1939 per le leggi razziali; mio nonno è rimasto ed è finito deportato ad Auschwitz. Non c’è tomba. Dopo molti anni, altro luogo, in Argentina, altra storia: mia figlia diciottenne viene sequestrata, portata in un campo di concentramento e viene uccisa con i voli della morte. Non c’è tomba. Queste due storie indicano un destino comune e fanno di me una testimone e una militante della memoria”.

A ospitare l’incontro Nunca mas – Mai più in silenzio sarà il Liceo Manzoni. L’appuntamento è per venerdì 8 febbraio alle 16.30, presso l’Aula Magna di via XI febbraio 9.

Per scaricare la locandina dell’evento cliccare qui.

Pubblicato in: Cultura, Città Tags: , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati