SILEA, GATTINONI “DIVIDE”
IL COMITATO DEI SINDACI:
CENTRODX ASTENUTO, ROTTA
LA ‘PAX’ DEI TEMPI DI BRIVIO

LECCO – Dopo le elezioni di Lecco, vinte per appena 31 voti dalla coalizione di centro sinistra, era ed è tempo di rinnovi negli enti sovracomunali.

Si comincia oggi con Silea – e subito è stata… rottura. Del metodo bipartisan nella gestione delle società partecipate, con i Comuni lecchesi soci.

I tempi della “pax” col centro destra, orchestrata dal tessitore Virginio Brivio sembrano essere già finiti: oggi il neo sindaco del capoluogo Mauro Gattinoni è stato eletto presidente del comitato sindaci di Silea in sostituzione proprio di Brivio. Ma molte amministrazioni comunali non hanno partecipato o si sono astenute in segno di protesta per la mancata condivisione – sostengono – immediata attuata dallo stesso Gattinoni.

Insomma, la prima mossa ha già portato alla conclusione dello storico patto per la ‘governance‘ condivisa. All’elezione di Gattinoni in Sılea il centro destra si è astenuto in modo compatto: risultato, oltre 37% di mancati voti per il primo cittadino di Lecco alla guida dei sindaci.

RedPol

Pubblicato in: Elezioni, politica, Città, Hinterland, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .