SOCCORSO ALPINO AL LAVORO
ANCHE SUL MONTE BARRO:
RECUPERATI 4 ESCURSIONISTI

LECCO – Giornata impegnativa per la XIX Delegazione Lariana del Cnsas, dopo che gli interventi erano cominciati stamattina con il recupero di un escursionista infortunato sulla ferrata del Corno Rat, a Valmadrera (caduto, si è fatto male a una caviglia quando già aveva completato i due terzi circa della ferrata).

Nel tardo pomeriggio, un cambio brusco delle condizioni meteorologiche con una forte grandinata ha colto molti escursionisti all’improvviso sui sentieri, non tutti avevano abbigliamento ed equipaggiamento adatto. Recuperati quattro ragazzi residenti nel milanese, tra i 25 e i 27 anni, sul sentiero del Monte Barro. Mentre stavano scendendo si sono trovati in difficoltà e hanno chiamato i soccorsi.

Sul posto anche l’ambulanza, per prestare le cure necessarie e compiere gli accertamenti.

In contemporanea, è arrivata un’altra chiamata per un intervento nel comune di Barni, in località Alpi di Monte. La squadra di Canzo è uscita a supporto dell’ambulanza. Due escursionisti, marito e moglie, hanno chiesto aiuto perché la donna era caduta e si era procurata un trauma facciale. Li hanno localizzati e poi accompagnati a valle.

Pubblicato in: Montagna, Cronaca, Città, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati